Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Frick Collection’


Ecco un’applicazione eccezionale della tecnologia moderna: Google Art Project permette di visitare alcuni dei musei più importanti del Mondo (Uffizi, Tate Britain, MoMA, Met, Fick Collection, Hermitage, Van Ghogh Museum, ed altri) e di soffermarsi ad osservare alcune delle opere più importanti nella storia dell’arte e della cultura mondiali, usando la tecnologia Street View. E’ possibile scoprire dettagli invisibili ad occhio nudo, creare la propria collezione personale, condividerla e commentarla con la propria comunità di amici. E’ uno strumento che avvicina tutti ed ognuno all’arte, all’importanza della sua conservazione, condivisione. Chi può viaggiare e visitare di persona questi musei scopre improvvisamente la voglia a mille di farlo domani: Google Art Project é come un aperitivo che stimola l’appetito, come la prima ciliegia. Per chi non ha i mezzi e la possibilità di visitare questi splendidi musei di persona rappresenta l’unica opportunità di accedere a queste meravigliose opere in un modo che nessuna foto può eguagliare: é veramente l’alternativa migliore alla visita personale – e per certi versi aggiunge addirittura sfumature che nemmeno la presenza al museo permette. Google Art Project diventa un unicum con l’esperienza della fruizione dell’arte: la rende possibile, la incoraggia, la completa.

Clicca sul video per un tour virtuale con istruzioni in Inglese: guardatelo anche se non parlate Inglese, la guida in Italiano non é ancora disponibile e queste immagini sono s.t.r.e.p.i.t.o.s.e.!!! Cliccate sull’angolo in basso a destra x visione a schermo intero.

Intro – ITA

Clicca QUI per iniziare il tuo tour virtuale: buon divertimento!!!!

Il lavoro per aggiungere altri musei, come il Prado, sta continuando.

Personalmente, mi sono sentita parte di un mondo: UNO, unito, umano, capace, sorprendente, speranzoso. Well done Google!!!! Voto: 10/10

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: